È questo un paese civile?

Egidio Tiraborrelli era malato da tempo, aveva 82 anni ed è morto il 6 settembre 2019 in carcere. Continuava a restare in galera nonostante l’età e nonostante le sue condizioni di salute si fossero molto aggravate negli ultimi mesi.

Egidio era stato incarcerato nel dicembre dello scorso anno. Era stato condannato in contumacia, a sua insaputa, per un reato del 2012 del quale forse non aveva neppure piena coscienza.

Egidio aveva aiutato una persona ad entrare in Italia, e per questo accusato e poi condannato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Per la legislazione italiana un reato GRAVISSIMO tanto da portare in carcere una persona di più di 80 anni, malata e che fa perdere la possibilità di usufruire di misure alternative.Addirittura gli è stata sottratta la pensione.

Egidio a 17 anni era emigrato in Argentina. Aveva fatto l’operaio saldatore per decenni in grio per il mondo. Forse non si era neppure reso conto di commettere un reato, doveva sembrargli normale aiutare una persona che voleva entrare in Italia.

Egidio Tiraborrelli è morto in carcere, il 6 settembre 2019, per un reato che non dovrebbe neppure esistere.

Qualche giorno dopo la sua morte avevo scritto queste righe sul mio blog, Questa mattina, un amico mi ha taggato oggi per segnalarmi un bell’articolo sul Manifesto, che racconta con maggior precisione la storia di Egiidio Tiraborrelli.

Ci tengo soprattutto a segnalare che per ricordare la drammatica vicenda di Egidio, è stata organizzata a Parma per il 25 gennaio una serata di Approfondimento sul reato di Favoreggiamento dell’immigrazione Clandestina.

🔴 La serata dedicata al reato di Egidio presso la Casa Cantoniera Autogestita Parma
https://www.facebook.com/events/181327276402715/

🔴 Il “delitto” di Egidio (su il Manifesto)
https://ilmanifesto.it/il-delitto/

🔴 L’articolo sul mio blog
https://www.sonego.net/6012/morire-in-carcere-a-82-anni-malato-e-senza-pensione-la-storia-di-egidio-tiraborrelli/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...